Laurea Triennale in Scienze Turistiche L-15

LAUREA

Triennale

CLASSE

L-15

DURATA

3 anni

CFU

180

UNISCIENTIA è un E-learning Center Point(ECP) dell'Università Telematica Pegaso.
Puoi iscriverti al corso di laurea più adatto a te.
Studiare dove e quando vuoi con la massima flessibilità.
Uniscientia, inoltre, fornisce interessanti convenzioni, partnership, attività e progetti ad ampio spettro;
da essere, così, a completa disposizione del discente che intende sfruttare le opportunità presenti nel mondo del lavoro, avendo un'adeguata e specializzante preparazione.

Anno Insegnamento Codice CFU
1 Diritto Privato, dei Consumatori e degli Utenti del Turismo IUS/01 10
1 Istituzioni di diritto pubblico, dell’ambiente e dei beni culturali IUS/09 10
1 Geografia M-GGR/01 10
1 Sociologia del turismo SPS/07 10
1 Lingua Inglese L-LIN/12 10
1 Economia politica SECS-P/01 10
2 Sistemi informatizzati ING-INF/05 10
2 Economia aziendale SECS-P/07 15
2 Diritto commerciale e delle imprese turistiche IUS/04 10
2 Lingua francese (L-15 – Scienze del turismo) 5
2 Psicologia sociale M-PSI/05 10
2 Storia dell’architettura ICAR/18 10
3 Teorie e tecniche della comunicazione L-ART/07 15
3 Insegnamento a scelta 15
3 Diritto privato comparato ed uniforme IUS/02 10
3 Prova di abilita’ informatica 7
3 Tirocini formativi e di orientamento 3
3 Prova Finale 10

 

Insegnamenti a scelta

Insegnamento Codice CFU
Diritto dei contratti turistici IUS/01 15

Il Corso di studio ha l’obiettivo di formare laureati con elevate competenze e adeguati strumenti per operare in campo turistico, con specifico riferimento alla valorizzazione del turismo culturale e del turismo sostenibile, che costituisce una risorsa fondamentale del territorio nel quale il Corso si trova ad operare. In particolare, il Corso si pone l’obiettivo di trasferire conoscenze specifiche in materia di programmazione delle politiche per il turismo, inteso come fattore di sviluppo economico e competitività territoriale. Pertanto, oltre alla acquisizione di competenze di carattere culturale sulle risorse disponibili nel territorio e di carattere gestionale per poter operare in ottica manageriale all’interno di aziende ed istituzioni, il Corso si caratterizza per lo specifico obiettivo formativo di fornire quelle avanzate competenze volte a progettare ed attuare politiche volte alla qualificazione dell’offerta turistica, con particolare riferimento alla valorizzazione dei beni culturali e ambientali, del paesaggio e delle valenze territoriali. Le competenze che il Corso intende trasferire sono sia di carattere tecnico (soprattutto giuridico-economico, ma anche con un’attenzione alle problematiche storico-artistiche) sia di carattere socio-politico, poiché entrambe si rivelano necessarie, nell’attuale contesto, per la corretta programmazione e la proficua gestione dei progetti di intervento culturale delineati soprattutto dalle amministrazioni pubbliche, nonché per la gestione delle attività realizzate nel settore privato. In particolare, il corso è mirato a definire le conoscenze e le competenze necessarie per: – saper interpretare e rappresentare i fenomeni turistici, i vincoli e le opportunità offerte dai territori in cui le attività si possono insediare, nonché gli effetti che le stesse attività esercitano sugli ambienti economici, socio-culturali e naturali; – acquisire la conoscenza approfondita del contesto turistico della regione in cui sono destinati ad operare con particolare riferimento alle mete culturali, all’organizzazione ricettiva e alla struttura istituzionale e gestionale del territorio; – saper operare attraverso i principali strumenti informatici e telematici utilizzati per la promozione delle attività turistiche, per l’organizzazione dei viaggi e dei percorsi, per l’organizzazione del territorio su cui queste attività si insediano; – acquisire le competenze adeguate per l’organizzazione e la gestione di eventi e manifestazioni scientifiche, culturali e sportive sia di livello locale, che nazionale e internazionale; – possedere adeguate conoscenze e strumenti per la comunicazione e gestione dell’informazione, nell’ambito specifico di competenza.

Il costo della retta dell'anno accademico in corso è di € 3.000,00 per gli iscritti che non appartengono a gruppi convenzionati con l’Ateneo.

Iscrivendoti presso la nostra sede UNISCIENTIA il costo della retta annuale è di € 2.000,00, rateizzabili.

Per coloro che non si sono mai immatricolati nel sistema universitario è prevista una particolare agevolazione economica: per il primo anno pagheranno € 1.200,00 e successivamente € 2.000,00 per ciascun anno accademico.

Le Agevolazioni economiche sono previste per tutti i Convenzionati e/o le categorie individuate dall’Ateneo (Forze Armate, Disabili, Donne in Gravidanza etc.).

SCOPRI ANCHE LE AGEVOLAZIONI ECONOMICHE PER
Forze Armate € 1700
Convenzione parenti delle Forze Armate € 1955
Disabili, con disabilità superiore al 65% € 1500
Donne in Gravidanza € 1700
Procedura d’immatricolazione con modalità Class-Form o master di primo livello € 1200
Giovani studenti d’età compresa tra i 17 e i 20 anni che si iscrivono per la prima volta all’università € 1000

Iscriversi al Corso di Laurea è semplicissimo, ed è possibile farlo in qualunque periodo dell’anno, senza alcun costo aggiuntivo.
Puoi iscriverti comodamente da casa, sia on-line con modalità e-commerce, sia in maniera tradizionale inviando la documentazione a mezzo posta.
In alternativa, se vorrai, potrai recarti presso uno dei nostri centri d’orientamento in Italia o direttamente in sede per farti assistere nella procedura d’iscrizione che avrai scelto.

Documenti

  1. Stampare e compilare il domanda-immatricolazione-19-20;
  2. Stampare e compilare il contratto-con-lo-studente-19-20;
  3. Stampare e compilare il modulo per il riconoscimento dei CFU (facoltativo);
  4. Stampare e compilare il mandato per addebito diretto SEPA – autorizzazione permanente di addebito in C/C (facoltativo);
    Attenzione: il modello deve essere compilato sia dai nuovi iscritti che dagli studenti in corso; inoltre deve essere inviato obbligatoriamente al seguente indirizzo e-mail: amministrazione@uniscientia.it.
  5. Allegare la retta di iscrizione.
  6. Allegare copia della ricevuta di pagamento di euro 172,00 per "contributi e servizi allo studente" (*) relativo al Programma Alunni e per le imposte di bollo vigenti (pagamento su conto corrente postale n. 001007401050 intestato a: Università Telematica Pegaso). Si rende noto che il pagamento è dovuto anche per gli anni successivi all’iscrizione;
  7. Allegare una fotografia formato tessera (firmata su un lato);
  8. Allegare una fotocopia fronte retro di un documento d'identità (Carta d’Identità, Passaporto o patente di guida firmata dal Prefetto);
  9. Allegare una fotocopia fronte retro del codice fiscale;

L'iscrizione sarà perfezionata solo in seguito alla ricezione dei relativi documenti al seguente indirizzo:

ECP Uniscientia
Via Villani, II trav. n.1
80051 Agerola (NA)

Attenzione: la domanda di iscrizione, corredata di documentazione incompleta, non consente di effettuare l'immatricolazione. In tal caso l'iscrizione potrà essere ritenuta nulla o accettata con riserva e le credenziali d’accesso ai corsi non saranno rilasciate fino a corretta integrazione.

(*) Oltre Tassa regionale, se dovuta (poichè l'Università Telematica svolge la propria offerta formativa online e su tutto il territorio nazionale).

Rilascio delle credenziali

Alla ricezione della documentazione cartacea da parte della Segreteria Generale, verrà segnalata via e-mail l'avvenuta immatricolazione e comunicate all'utente le credenziali (username e password) per l'accesso alla piattaforma e-learning PegasOnLine. L'immatricolazione avverrà entro 15 giorni dalla ricezione dell'intera documentazione e le credenziali d'accesso (username e password) alla piattaforma di studio saranno inviate direttamente all'indirizzo di posta elettronica indicato nella domanda di immatricolazione. Accesso alla piattaforma e-learning: ricevute le credenziali, per accedere alla piattaforma sarà necessario inserire nei campi della sezione 'Area didattica' posta in alto a desta della home page del sito, 'username' e 'password'.

 

Il laureato nel Corso di Laurea in Scienze Turistiche dovrà acquisire le conoscenze e le competenze atte a svolgere un’ampia serie di attività professionali connesse al turismo, nonché la forma mentis e la flessibilità indispensabile ad orientare la propria attività sia nel settore dell’incoming che in quello dell’outgoing. Tale flessibilità, come noto, si rivela strategica sia perché le attività dei due settori tendono a convergere, sia perché lo sviluppo e la specializzazione per segmenti del settore determinano un costante mutamento dei profili professionali. Il laureato in presenterà i tratti di una figura professionale caratterizzata da capacità di tipo organizzativo e manageriale coniugate a capacità di tipo comunicativo e relazionale. Inoltre sarà in grado di svolgere funzioni emergenti quali quelle: – della progettazione, programmazione e dell’implementazione di pacchetti turistici, del promotore di destinazioni e di reti di destinazioni turistiche per conto di Agenzie Territoriali, istituzioni pubbliche di livello sovra locale o di Tour Operator, della propaganda e della cura delle relazioni con le istituzioni locali, con gli alberghi, con le agenzie di viaggio e con le imprese di trasporto, della valutazione della qualità dei servizi offerti dalle imprese turistiche nelle destinazioni incluse nei circuiti; – della progettazione, della gestione e della promozione di eventi nazionali e internazionali, quali congressi, fiere, workshop, mostre per aziende ed enti, del coordinamento di specifiche attività e della gestione dei rapporti con i fornitori, della redazione di budget di spesa e di rendicontazione delle attività; – della gestione di aziende turistico-alberghiere appartenenti a gruppi o a imprese multi localizzate, della promozione dell’attività di impresa nel contesto territoriale di appartenenza e/o sui mercati consolidati e emergenti, della gestione delle relazioni con gli attori del sistema distributivo e con la clientela, della redazione di budget di spesa e di rendicontazione dell’attività; – dell’ accompagnamento, dell’assistenza, dell’animazione di gruppi e di clientele caratterizzate da profili multiculturali, o all’opposto indirizzate su circuiti di livello internazionale e con interessi spiccatamente tematici; Un ulteriore sbocco è rappresentato dal proseguimento e dal perfezionamento degli studi in corsi di laurea magistrale e di master.

La durata del Corso di Laurea è di tre anni per un totale di 180 crediti.

Per accedere al Corso di Laurea è necessario disporre di un diploma di scuola superiore o titolo equipollente ottenuto presso istituzioni estere riconosciute. Le modalità di verifica delle conoscenze richieste per l’accesso saranno definite nel regolamento didattico del corso di studi in cui verranno altresì individuati anche gli eventuali obblighi formativi aggiuntivi nel caso in cui la verifica non sia positiva.

La prova finale consiste nella discussione di un elaborato preparato dallo studente, sotto la supervisione di un relatore, secondo le modalità specificate nel Regolamento Didattico del Corso di Studio. Ai fini della valutazione finale la Commissione esaminatrice dovrà accertare la capacità di selezionare ed utilizzare i diversi quadri teorici e gli strumenti di analisi acquisiti durante il percorso formativo.

È possibile richiedere la tesi nel momento in cui si acquisiscono 120 CFU.

DOCUMENTO SCARICA
Regolamento Tirocinio
Modello Convenzione Tirocinio 2014
Modello di Relazione di fine Tirocinio
Modulo di Comunicazione disdetta Tirocinio
Modulo Richiesta Estensione Tirocinio
Progetto Formativo di Orientamento Scienze Turistiche
Report Ore Tirocinio
Certificazione Tirocinio
Convenzioni Tirocini

RICHIEDI INFORMAZIONI

TORNA SU